Castellammare di Stabia

Castellammare è meglio conosciuta come “Città delle acque”, infatti nelle sue famose Terme ci sono ben 28 sorgenti di acque minerali, cloruro-sodiche e sulfuree.
Le acque per le loro caratteristiche e per la varietà della loro composizione chimica di azione medicamentosa e farmacologica permettono di eseguire all'interno degli stessi stabilimenti termali trattamenti di efficacia terapeutica come cure balneo e fango terapiche, inalatorie e di dermocosmesi.
Castellammare di Stabia ha dato i natali ai pittori Giuseppe Bonito ed Enrico Gaeta, ai commediografi ed attori Raffaele Viviani e Annibale Ruccello, ai musicisti Luigi Denza creatore della famosa canzone "Funiculì Funiculà" e Michele Esposito.
La Cattedrale, le Chiese, il Castello Medioevale e altri Monumenti ed opere d'arte aggiungono fascino a questa città e costituiscono richiami culturali e storici di grande interesse.
Inoltre gli Scavi Archeologici hanno riportato alla luce ville romane di grande imponenza ed eleganza e il Museo Stabiano con i suoi reperti testimonia la storica importanza della città, che come Pompei venne distrutta dall'eruzione del Vesuvio nel 79 d.C.